Photo Photo Photo Photo
Avvista nel parco

 

AVvISTAnelPARCO

PERCORSI FORMATIVI-INFORMATIVI

PER GIOVANI ED ORGANIZZAZIONI NO PROFIT DEL TERZO SETTORE

 

Il Parco “Costa Otranto – Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase”, la UISP – Comitato Provinciale LECCE, e l’ASCLA – Associazione Scuole e Lavoro organizzano nell’ambito delProgettoAvVISTAnelPARCO due percorsi informativi-formativi indirizzati a giovani ed organizzazioni no profit del terzo settore:

 

  • “ESPERTO IN PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI DELL’ENOGASTRONOMIA” (indirizzato prevalentemente a rappresentanti di Organizzazioni no-profit e del Terzo Settore);
  • “ESPERTO DI COOPERAZIONE E IMPRENDITORIALITA’ CREATIVA GIOVANILE IN AREE PROTETTE” (indirizzato prevalentemente a giovani)

 

Scarica il comunicato stampa

Scarica modulo d’iscrizione al corso “ESPERTO IN PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI DELL’ENOGASTRONOMIA”

Scarica modulo d’iscrizione al corso “ESPERTO DI COOPERAZIONE E IMPRENDITORIALITA’ CREATIVA GIOVANILE IN AREE PROTETTE”

 

 

AvVista nel Parco

 

Progetto “AvVista nel Parco” Valorizzazione prodotti del  Parco

Programma di azioni relative alla valorizzazione della produzione olearia

Olio del Parco: qualità alimentare e tutela del patrimonio paesaggistico ed agricolo degli oliveti tradizionali.

Gli oliveti terrazzati disposti a gradoni dalla linea delle falesie più interne alla strada litoranea che definisce il Parco, rappresentano uno degli ambienti di maggiore  impatto paesaggistico; questo paesaggio, a causa dell’abbandono colturale di molti terreni, rischia di essere sempre più minacciato dagli incendi estivi e da processi di degrado. Eppure, come già avvenuto in altri parchi di più vecchia istituzione, (esempio Riserva Naturale di Torre Guaceto) l’olio prodotto dagli oliveti tradizionali può essere fattore di traino per l’economia e lo sviluppo di  attività agricole sostenibili in area Parco.

L’iniziativa che si vuole implementare nell’ambito di questo tema è quella di attivare un coinvolgimento diretto dei produttori dei Comuni del Parco al fine di ascoltarne le problematiche, confrontare proposte ed elaborare una strategia di valorizzazione dell’olio prodotto fino a giungere alla definizione di un marchio ed una filiera produttiva e commerciale specifiche.

Il programma prevede le seguenti attività:

Mercoledì 20 gennaio 2010

Incontro pubblico con i produttori, frantoiani, portatori di interessi,

presso la sede del PARCO/CEA di Andrano

Interverranno: Nicola Panico Presidente del Parco; Francesco Minonne (Coop. Ulisside e Componente Comitato esecutivo del Parco); Andrea Panico, Agronomo (Tecnico CIA Confederazione Italiana Agricoltori, e responsabile sportello agricolo di Tricase).

Modalità di promozione e comunicazione dell’incontro

  • 15-20 manifesti per ogni comune del Parco da affiggere nelle sedi comunali e nelle principali aree di affissione pubblica, nei frantoi oleari;
  • e-mail e messaggeria telefonica ai portatori di interesse;
  • e-mail e fax ai sindaci e referenti agricoltura e ambiente di ogni comune;
  • e-mail e fax alle associazioni di categoria;
  • Comunicati stampa.

Domenica 31 gennaio 2010

Visita guidata nella Riserva Naturale di Torre Guaceto e

Parco Naturale Regionale “ Dune Costiere Torre Canne - Torre San Leonardo

Si tratta di portare i produttori più motivati alla conoscenza diretta di quanto è stato fatto per la valorizzazione dell’Olio e dei prodotti agricoli e della pesca in altre Aree Protette; un viaggio attraverso le difficoltà, i molti punti di debolezza ma anche le opportunità che possono venire da queste realtà.

Modalità di svolgimento della giornata

  • ore 8.30 Partenza dal Castello di Andrano per Torre Guaceto;
  • ore 10.30 – 13.00  Visite nella Riserva  e confronti operativi tra produttori e tecnici delaRiserva;
  • ore 13.30 – 14.30 Buffett in masseria

ore 14.30 – 17.30  Illustrazione di realtà produttive nel Parco Naturale Regionale

“ Dune Costiere Torre Canne - Torre San Leonardo

Mercoledì 10 febbraio 2009

Secondo incontro pubblico con i produttori, frantoiani, portatori di interessi,

presso la sede del PARCO/CEA di Andrano

L’incontro ha l’obbiettivo di fare un resoconto delle proposte pervenute  ed una analisi dell’esperienza svolta presso le Aree Protette visitate. Alla fine dell’incontro dovranno emergere le modalità di prosecuzione delle attività del Parco per la valorizzazione dell’olio ed una prima indicazione delle aziende più utile a fare da elemento di riferimento per l’attivazione di filiere e consorzi tra produttori

Modalità di promozione e comunicazione dell’incontro

Come per il primo incontro si prevede:

  • 15 – 20 manifesti per ogni comune del Parco da affiggere nelle sedi comunali e nelle principali aree di affissione pubblica;
  • e-mail e messaggeria telefonica ai portatori di interesse;
  • e-mail e fax ai sindaci e referenti agricoltura e ambiente di ogni comune;
  • e-mail e fax alle associazioni di categoria;
  • Comunicati stampa.
 
Emergenza xylella: nasce lo sportello del Parco

Parco punta ad offrire spazi di sperimentazione ed informazione utile alla salvaguardia dell’intero patrimonio agro ambientale del territorio. Nasce così, presso la Sede dell’Ente Parco, uno  Sportello pubblico per le buone pratiche agricole che andrà incontro ai conduttori di fondi agricoli per fronteggiare non solo l’emergenza fitosanitaria portata dalla Xylella fastidiosa, ma anche l’abbandono colturale ed il cattivo uso dei suoli agricoli.  Lo staff tecnico dello sportello è costituito da due agronomi e da un biologo naturalista ed è supportato da figure professionali diverse per integrare al meglio conoscenze ed esperienze nei campi dell’agricoltura sostenibile. Il Parco naturale regionale “Costa Otranto – Leuca e Bosco di Tricase” sarà promotore di percorsi di formazione, incontri di divulgazione e confronto in ambito agro-ambientale, supporto ad una più razionale applicazione della Politica Agricola Comunitaria (P.A.C.) e delle Misure di sostegno economico contenute  nel nuovo Piano di Sviluppo Rurale della Regione Puglia 2014-2020. Lo sportello rispetterà i seguenti orari: lunedi, mercoledì e venerdì dalle 18 alle 20 in programmazione di quattro incontri nei comuni del Parco.

Il Parco comunica..

agenda2

Photogallery

2254698

Pubblicazioni


non-solo-libri3351

News


non-solo-libri3351

Agricoltura del Parco


non-solo-libri3351

Newsletter

Vivi il Parco
Fondo

Newsletter

Accetto le condizioni sullaprivacy
Fondo

Educazione ambientale

cets

Albo pretorio

public-1113093035_news_albo-pretorio-on-line

Bandi e avvisi

concorso

Area riservata

area_riservata